"C'è un incendio": centro commerciale evacuato, ma è un falso allarme

E' accaduto a Molfetta, nel centro 'La Mongolfiera': all'annuncio di evacuare la struttura, diffuso attraverso gli altoparlanti, le migliaia di persone che si trovavano all'interno si sono riversate nel parcheggio, e non sono mancate scene di panico. Per fortuna l'allarme è rientrato: resta da capire cosa abbia fatto scattare il sistema antincendio

Scatta il sistema antincendio, e dagli altoparlanti viene diffuso l'ordine di evacuare il centro commerciale. In pochi istanti è il caos: le migliaia di persone presenti nella struttura si riversano nei parcheggi, alla ricerca di una via di fuga. Scene di panico e urla, sul posto arrivano carabinieri e ambulanze. E' accaduto questa sera nel centro commerciale 'La Mongolfiera' di Molfetta. Successivamente, però, è stato accertato che si è trattato di un falso allarme, e l'allerta è rientrata. Resta da capire tuttavia cosa abbia 'indotto in errore' il sofisticato sistema anticendio della struttura.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Movimento 5 Stelle: ecco i nomi dei candidati parlamentari a Bari e in provincia

  • Cronaca

    Sassi contro autobus del Real Sannicandro a Vieste: finestrini danneggiati

  • Cronaca

    "Il nuovo parco dei baresi", ultimi collaudi per il giardino di via Suglia a Japigia: tra pochi giorni l'inaugurazione

  • Cronaca

    Cadavere sui binari, disagi sulla linea ferroviaria tra Bari e Foggia

I più letti della settimana

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Travolto e ucciso da auto, tre arresti: "Incidente organizzato dai parenti per lucrare sull'assicurazione"

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Sparatoria per strada a Madonnella: esplosi diversi colpi di pistola

  • Traffico di droga, armi ed estorsioni: condanne definitive, 11 arresti tra Bari e Bitonto

  • Linguaggio in codice e giro d'affari da 2mila euro al giorno: "Così gestivano il mercato della droga nel Barese"

Torna su
BariToday è in caricamento