Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

L'anziana, di nome Gaetana, è morta per cause naturali. A dare l'allarme alcuni parenti della pensionata che viveva da sola, i quali non riuscivano a mettersi in contatto con lei

Immagine di repertorio

Una donna di 88 anni è stata trovata cadavere nel suo appartamento di Santo Spirito, a Bari, dai Carabinieri. La scoperta è avvenuta nella giornata del 16 febbraio scorso.

L'anziana, di nome Gaetana, era deceduta da circa un mese per cause naturali. A dare l'allarme alcuni parenti della pensionata che viveva da sola, i quali non riuscivano a mettersi in contatto con lei

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I familiari, che vivrebbero nel nord Italia, hanno così chiamato i Carabinieri che sono giunti nel piccolo appartamento di strada Vico Traversa 5, forzando l'ingresso dopo aver rotto un vetro. All'interno vi era il cadavere della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Incendio all'alba in un ristorante a Bitritto, fiamme distruggono il 'Ranch'

  • Primo decesso per Coronavirus a Modugno, il dolore del sindaco Magrone: "Una sconfitta di tutti"

Torna su
BariToday è in caricamento