Parco Alta Murgia, scoperte costruzioni abusive: due denunciati

Operazione del Corpo Forestale dello Stato: i due fabbricati sarebbero stati realizzati senza autorizzazione nelle vicinanze di Poggiorsini, in contrada Garagnone

Due fabbricati abusivi in costruzione sono stati scoperti nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia, nelle vicinanze del Comune di Poggiorsini. I due edifici, in stato rustico, si trovano in contrada Garagnone, ai piedi del castello del più piccolo Comune dell'Area metropolitana di Bari. Gli agenti hanno accertato lavori di demolizione e costruzione di un fabbricato a piano rialzato di circa 72 metri quadrati accanto all'antica 'Masseria Melodia', oltre alla costruzione di un nuovo fabbricato da 477 mq  sul piano terra, adiacente al cantiere. I due edifici sarebbero stati realizzati senza  il permesso di costruire e le autorizzazioni previste. Due persone dono state denunciate alla Procura di Bari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • 24enne "brutalmente" violentata e minacciata di morte da una gang (forse parte di una setta): chiesti 12 anni al "capo"

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento