Parco Alta Murgia, scoperte costruzioni abusive: due denunciati

Operazione del Corpo Forestale dello Stato: i due fabbricati sarebbero stati realizzati senza autorizzazione nelle vicinanze di Poggiorsini, in contrada Garagnone

Due fabbricati abusivi in costruzione sono stati scoperti nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia, nelle vicinanze del Comune di Poggiorsini. I due edifici, in stato rustico, si trovano in contrada Garagnone, ai piedi del castello del più piccolo Comune dell'Area metropolitana di Bari. Gli agenti hanno accertato lavori di demolizione e costruzione di un fabbricato a piano rialzato di circa 72 metri quadrati accanto all'antica 'Masseria Melodia', oltre alla costruzione di un nuovo fabbricato da 477 mq  sul piano terra, adiacente al cantiere. I due edifici sarebbero stati realizzati senza  il permesso di costruire e le autorizzazioni previste. Due persone dono state denunciate alla Procura di Bari. 

Potrebbe interessarti

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Dite addio alle sigarette: i trucchi e i consigli per smettere di fumare

  • Cosa fare se scoppia un temporale in spiaggia

I più letti della settimana

  • Morta dopo incidente in bici a Santo Spirito, oggi la fiaccolata per Giorgia: "Mille luci per ricordarla"

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Giovane colpita da un'auto mentre va in bici: dichiarata morte cerebrale

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Bimba di 2 anni colpita da Seu: ricoverata in gravi condizioni al Giovanni XXIII

Torna su
BariToday è in caricamento