Chiude le porte del bus, lo aggrediscono: "Facci fumare una sigaretta"

L'episodio ieri sera in piazza Moro. Vittima un autista dell'Amtab. L'uomo ha chiuso le porte del bus per ripartire, ma è stato aggredito da tre giovani: avrebbe dovuto ritardare la partenza per permettergli di fumare una sigaretta

Il capolinea dei bus Amtab in piazza Aldo Moro

Piazza Aldo Moro, ore 21.00, capolinea dei bus Amtab. L'autista di uno dei tanti autobus parcheggiati chiude le porte posteriori. Si sta preparando alla partenza. Ma il suo gesto non va genio a tre passeggeri: in pochi minuti raggiungono la cabina di guida e lo aggrediscono. La colpa del malcapitato conducente? Non aver ritardato la partenza per permettere ai tre di fumare con tutta calma la loro sigaretta prima di salire a bordo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così il dipendente Amtab si è ritrovato al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo con una prognosi di otto giorni per le ferite riportate durante l'aggressione. Con lui anche un altro passeggero, un 55enne barese, anch'egli aggredito per aver tentato di riprendere la scena con il telefonino. Ancora ignota invece l'identità dei tre aggressori: si sono dileguati a piedi subito dopo l'episodio, e adesso la polizia sta cercando di identificarli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

Torna su
BariToday è in caricamento