Piazza Umberto, rimossi i vasconi centrali: "Gli alberi nel quartiere Sant'Anna"

Proseguono gli interventi preparatori al restyling di via Sparano: quasi sgombra la visuale tra la stazione centrale e la Città Vecchia. Avanti anche con la realizzazione dei sottoservizi

Foto Giovanni Giua (Facebook)

Proseguono senza sosta i lavori preparatori al restyling di vis Sparano: dopo la rimozione definitiva delle palme, gli operai, in questi giorni, stanno procedendo alla distruzione dei vasconi di cemento sull'asse centrale di piazza Umberto, in modo da 'liberare' la strada anche dalle piante, permettendo il completamento del 'cannocchiale' visivo dalla stazione centrale a Bari Vecchia. Gli alberi rimossi dalla piazza, già potati, saranno collocati nel quartiere Sant''Anna, in un'area apposita che diventerà un parco. Avanti anche con la seconda fase preparatoria prima del cantiere vero e proprio: sono in corso, infatti, le realizzazioni dei sottoservizi di Aqp e Amgas lungo tutta via Sparano. Le operazioni termineranno a novembre. Dopodiché, al termine del periodo natalizio e delle prime settimane di saldi invernali, si procederà con il restyling definitivo della strada, isolato per isolato, con una durata di circa 300 giorni.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento