Pioggia battente sulla città e strade allagate: in viale della Repubblica spunta una "piscina"

A denunciarlo è l'associazione Sos Città: "Situazione insostenibile all'angolo con via Toma. Le grate per la raccolta delle acque sono completamente ostruite"

Una "piscina naturale" su viale della Repubblica "ogni volta che piove": l'associazione Sos Città chiede al Comune di intervenire per evitare la formazione di una grande pozzanghera all'altezza di via Toma. In quel punto, spiega Danilo Cancellaro, presidente dell'associazione e candidato con il centrodestra alle prossime Comunali, "le grate di raccolta acqua piovana sono completamente ostruite dalle foglie degli alberi e ovviamente non vengono mai pulite. Probabilmente anche l'assetto stradale delle pendenze andrebbe rivisto, ma il punto è: perchè non si provvede a risolvere il problema?".

 Il disagio - aggiunge - è avvertito in primis dagli studenti che raggiungono l'importantissima fermata per la provincia sita poco più avanti. È impossibile attraversare senza bagnarsi, oltre al rischio di ricevere ogni volta gavettoni d'acqua dagli automobilisti distratti e poco attenti. Sono piccole cose, ma che nella vita di ogni giorno contribuiscono, e non poco, a migliorarne la qualità. Per questo chiediamo un intervento immediato da parte dell'amministrazione comunale"

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

Torna su
BariToday è in caricamento