Finestrino rotto e specchietti retrovisori rubati, auto nel mirino a Poggiofranco: "Episodio non isolato"

L'episodio nella notte in Stradella del Caffé, dove l'auto era parcheggiata: al mattino l'amara scoperta, ma non si tratterebbe del primo episodio nella zona

L'auto dopo il furto

Finestrino anteriore rotto e specchietti retrovisori rubati. Amara sorpresa questa mattina per un residente di Stradella del Caffé, a Poggiofranco. L'auto, una Mercedes classe A - racconta l'uomo a BariToday - era rimasta parcheggiata in strada durante la notte, quando si sarebbe consumato il furto.

A parte gli specchietti retrovisori, i ladri non avrebbero portato via nulla dall'interno della vettura. L'episodio è stato denunciato alle forze dell'ordine, ma secondo quanto riferisce il residente non si tratterebbe dell'unico caso verificatosi negli ultimi tempi nella zona. "E' mai possibile vivere così? - commenta amaro - Dovrebbe esserci maggiore vigilanza, la zona sembra abbandonata... eppure è alle spalle del tribunale penale".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

Torna su
BariToday è in caricamento