Dialogo aperto sul Polo Giudiziario alle Casermette, incontro all'Urban Center: "Confronto con Demanio e Invitalia"

Entro la giornata di oggi il Comune presenterà tutti gli aspetti urbanistici del progetto in modo da consentire ai due enti di presentare lo studio al Ministero che procederà con le ultime iniziative prima del finanziamento

Proseguono gli incontri tecnici per giungere a una soluzione dell'emergenza giudiziaria nella città di Bari, a seguito dell'inagibilità del Tribunale di via Nazariantz e del trasferimento di alcune udienze penali di rinvio di primo grado in tensostrutture all'esterno della sede. Il sindaco Antonio Decaro ha partecipato ad un incontro nell'Urban Center dell'ex Rossani, al quale hanno preso parte l'assessore cittadino all'Urbanistica, Carla Tedesco,i tecnici della Ripartizione, i progettisti del Pug, gli addetti dell’Agenzia del Demanio e di Invitalia. Sul tavolo l'ipotesi di fattibilità per realizzare il nuovo Polo Giudiziario nelle ex Caserme Milano e Capozzi, tenendo conto di esigenze e possibilità di localizzazione degli uffici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Incontro utile per la soluzione Polo Giudiziario"

L'incontro, spiegano da Palazzo di Città, "è stato utile a verificare con l’amministrazione comunale, impegnata nella definizione del nuovo piano urbanistico generale, le componenti urbanistiche che incrociano il progetto". Entro la giornata di oggi il Comune presenterà tutti gli aspetti in modo da consentire all’Agenzia del Demanio e ad Invitalia di presentare lo studio al Ministero. L'ente governativo dovrà poi completare le ultime verifiche sulle esigenze di spazi per poi procedere con il finanziamento della fase progettuale e della realizzazione del primo lotto a servizio del Tribunale penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Sfrecciano con l'auto sulla Statale 16: nel bagagliaio un monopattino del Comune di Bari, quattro denunciati per furto

  • Quattro nuovi casi di Coronavirus in Puglia: uno è nel Barese. Nessun decesso, scende ancora il numero dei positivi

Torna su
BariToday è in caricamento