"Facci scendere qui", ma la fermata non è prevista: botte all'autista del bus

Protagonista dell'episodio un turista barese in vacanza nel Salento: l'uomo, sul mezzo con la compagna incinta, pretendeva che il bus effettuasse una sosta non programmata. E' scoppiata la lite, sfociata in aggressione

Pretendeva che l'autista effettuasse una fermata anche se non era prevista, forse per evitare che la sua compagna incinta facesse troppa strada e si affaticasse. Al rifiuto del conducente, però, è scoppiata la lite, sfociata in aggressione. Protagonista dell'episodio, un 37enne barese, G.M.G, in vacanza in Salento. Ad avere la peggio l'autista del bus di linea, un 40enne.

Il fatto è avvenuto all’altezza della nota località di Capilungo, marina di Alliste. Ad un certo punto del percorso, su una strada provinciale, il passeggero avrebbe chiesto insistentemente al conducente di fermarsi in un punto. Lì però non era prevista alcuna fermata, e il conducente doveva quindi seguire il percorso prestabilito. Il rifiuto, però, avrebbe innescato la discussione, poi degenerata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il conducente del bus è stato trasportato in ospedale, medicato e poi dimesso. Per il 37enne barese, invece, è scattata la denuncia per interruzione di servizio pubblico e lesione personale. 
 

La notizia su Lecceprima.it

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento