Stipulavano assicurazioni albanesi nel porto di Bari: 4 denunciati

Operazione della Guardia di Finanza: i contratti venivano proposti ai viaggiatori in partenza per il Paese delle Aquile, in violazione delle norme che tutelano il mercato nazionale

Polizze albanesi stipulate in Italia, ma senza alcuna autorizzazione. La Guardia di Finanza di Bari ha scoperto e sequestrato documenti e contratti all'interno dell'area portuale: venivano firmati in concomitanza con l'esodo estivo verso il Paese delle Aquile. I militari hanno quindi denunciato 4 alanesi che all'interno dell'Ansa di Marisabella proponevano le assicurazioni alle persone in procinto di imbarcarsi per l'Albania. Una vera e propria attvità di inremediazione finanziaria, secondo le Fiamme Gialle, in violazione delle norme che tutelano il mercato nazionale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

Torna su
BariToday è in caricamento