Fermato con la cocaina da spacciare nascosta negli indumenti intimi: in manette 36enne

L'episodio è avvenuto ad Altamura. A insospettire i finanzieri è stato il continuo andirivieni dal cimitero in bici. In casa nascondeva altre tipologie di droghe

Finisce in manette un 36enne di Altamura, trovato dalla Guardia di Finanza nel comune barese in possesso di diverse tipologie di sostanze stupefacenti: cocaina, marijuana e hashish. Le Fiamme Gialle sono rimaste insospettite dal continuo andirivieni dell'uomo in bici dal cimitero. Fermato per un controllo, l'uomo si è mostrato molto teso alle domande dei finanzieri ed è così scattata la perquisizione personale e nella sua abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è scoperto che aveva 5 dosi di cocaina negli indumenti intimi, pronte per essere spacciate, mentre in casa nascondeva 8grammi di marijuana e hashish, oltre a denaro contante. Al momento è agli arresti domiciliari per traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, in attesa di essere giudicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento