A bordo di una moto rubata con pistola e passamontagna, bloccati due minorenni

I due giovani, di 17 e 15 anni, sono stati sorpresi dai carabinieri nei pressi di un distributore di carburanti a Capurso, che probabilmente si accingevano a rapinare

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Erano a bordo di uno scooter, appostati nei pressi di un distributore di carburanti in via Noicattaro, a Capurso, probabilmente in attesa del momento buono per entrare in azione e mettere a segno il colpo. Ma la loro presenza non è sfuggita ai carabinieri. Così, quando i due hanno messo in moto e si sono diretti a tutta velocità verso il distributore, i militari sono entrati in azione. Li hanno inseguiti e bloccati, dopo un vano tentativo di fuga dei due tra le auto in sosta nei pressi del santuario della Madonna del Pozzo.

I due "aspiranti" rapinatori, due minorenni di 17 e 15 anni, entrambi originari di Carbonara, sono stati trovati in possesso di un passamontagna, nascosto nella tasca dei pantaloni del passeggero, e di una pistola giocattolo cal. 8 priva del tappo rosso, che il giovane aveva infilato nella cintura. Lo scooter, inoltre, è risultato rubato qualche giorno fa a Carbonara.

I due minorenni sono stati denunciati per tentata rapina e ricettazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento