Santo Spirito: tenta rapina in villa, arrestato dai carabinieri

Fermato un 19enne. Si era introdotto nell'abitazione di un imprenditore cercando di rubare tre televisori. E' stato sorpreso dai carabinieri, allertati da una chiamata al 112

Si è introdotto nottetempo nella villa di un imprenditore in via Luisi, a Santo Spirito, impossessandosi di tre televisori, ma è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri, intervenuti sul posto dopo una segnalazione al 112. Così è finito in manette con l'accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale un 19enne incensurato del luogo.

Alla vista dei militari il ragazzo ha tentato la fuga, ma dopo una breve colluttazione è stato tratto in arresto. I carabinieri aggrediti hanno riportato lievi ferite giudicate guaribili rispettivamente in 7 e 8 giorni. la refurtiva è stata restituita all'imprenditore.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

Torna su
BariToday è in caricamento