Quattro assalti armati in due settimane nello stesso supermercato: rapine al Libertà, presi due minorenni

La Polizia ha arrestato due giovanissimi ritenuti responsabili in concorso per alcuni colpi messi a segno in un esercizio commerciale del quartiere

Due minorenni con precedenti sono stati arrestati dalla Polizia poiché ritenuti responsabili di rapine nel quartiere Libertà: in particolare, nel 2016, i giovani avrebbero fatto irruzione, in più occasioni, in un supermercato del rione dove, armati e a volto coperto, si sarebbero impossessati degli incassi. In quell'occasione le Volanti intercettarono 3 componenti del gruppo d'azione, mentre uscivano dal negozio, dopo un breve inseguimento. Tra loro figuravano anche i due odierni indagati. Analizzando le immagini di video sorveglianza, gli inquirenti avrebbero accertato la presunta responsabilità dei due per 4 colpi messi a segno nel supermercato, tra l'1 e il 20 dicembre 2016. I minori sono stati quindi condotti nel carcere 'Fornelli' di Bari.

Video: i rapinatori in azione nel supermercato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

  • Irrompono negli uffici della polizia Locale di Capurso: comandante preso a pugni in faccia e minacciato di morte

Torna su
BariToday è in caricamento