Sorpreso sul Lungomare con la Vespa appena rubata: arrestato 38enne

In manette un uomo di Milano con precedenti specifici, residente a Bitonto: gli agenti l'hanno individuato su corso Vittorio Veneto poiché non indossava il casco. Dopo un'inutile fuga è stato bloccato

Un 38enne di Milano ma residente a Bitonto è stato arrestato dalla Polizia Municipale in corso Vittorio Veneto, nel centro di Bari, dopo essere stato sorpreso su una Vespa di colore bianco appena rubata. L'uomo, con precedenti specifici, era stato inizialmente sorpreso, ieri pomeriggio, da una pattuglia dei vigili mentre guidava la moto senza casco: alla vista degli agenti, il 38enne ha bruscamente cambiato direzione per tentare la fuga ma è stato immediatamente bloccato. Con sè aveva un borsello nel quale sono stati rinvenuti arnesi da scasso. L'uomo è stato quindi posto agli arresti domiciliati con l'accusa di furto e sarà processato domattina per direttissima.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Aborto e obiezione di coscienza, no del Consiglio regionale alla proposta per garantire legge 194

  • Cronaca

    Tribunale di via Nazariantz verso lo sgombero per i lavori, il procuratore: "Al 90% chiudiamo e andiamo"

  • Sport

    Bari-Cittadella, parte la vendita dei biglietti ma è caos sul playoff coi veneti

  • Green

    Coste baresi sporche, Greenpeace: "A Pane e Pomodoro oltre la metà dei rifiuti è di polistirolo"

I più letti della settimana

  • Sui banchi dal 20 settembre, la Regione fissa il calendario del nuovo anno scolastico

  • A bordo della Ferrari si scontra con un furgone: incidente mortale a Palo del Colle

  • Un medico del Miulli è il miglior cardiologo d'Italia: Massimo Grimaldi vince i Top Doctor Awards

  • Quattro giorni dedicati al cibo di strada: a parco 2 Giugno torna 'Gnam'

  • Timbrava il cartellino, poi si allontanava dal posto di lavoro: arrestato medico al 'Di Venere'

  • Ragazzina violentata per oltre un anno e mezzo a Bari: due a processo

Torna su
BariToday è in caricamento