Nuovi rinforzi per la polizia, Salvini: "A Bari 19 agenti entro fine mese"

Il vicepremier e ministro dell'Interno assicura l'arrivo di nuove unità: "Altri uomini e donne in divisa arriveranno grazie al piano di assunzioni straordinario". Decaro chiede chiarezza: "Si tratta di forze aggiuntive?"

Dopo la visita di settembre, in cui aveva promesso l'arrivo di "decine" di nuovi agenti delle forze dell'ordine "entro la fine dell'anno", il ministro dell'Interno Matteo Salvini torna a parlare di Bari, annunciando l'invio nel capoluogo di 19 nuovi poliziotti entro la fine del mese. "Altri uomini e donne in divisa - ha aggiunto il vicepremier - saranno destinati alla città e alla regione grazie al piano di assunzioni straordinario che ho seguito personalmente". 

Salvini ha poi ricordato la "promessa mantenuta" dell'invio di 75 unità del gruppo interforze da 100 agenti che operava su Bitonto, "su proposta del prefetto di Bari". Un trasferimento avvenuto ad agosto "con l'obiettivo di controllare i quartieri Libertà, Murat e Japigia". "Prendo atto - aggiunge il ministro - che i sindaci di sinistra, dal Veneto fino alla Puglia, chiedono aiuto al sottoscritto dopo anni di sciagurate politiche targate Pd: è mio dovere rispondere a tutti, anche a loro, per dimostrare che passiamo dalle parole ai fatti". 

Decaro: "Forze aggiuntive o sostituzione per gli uomini oggi al CIE?"

"Chi mi conosce sa che ho sempre provato a collaborare con tutti i rappresentanti delle istituzioni, di qualunque parte politica. E che non cerco polemiche, men che meno con un ministro del mio Paese. - commenta il sindaco Decaro, rispondendo in una nota al ministro dell'Interno sull' annuncio di nuovi rinforzi delle Forze dell'ordine in arrivo a Bari - Non l’ho fatto quando Salvini annunciò l’arrivo di 75 agenti a Bari (che in realtà stavano solo tornando da Bitonto dove erano stati temporaneamente trasferiti). Non lo faccio adesso che ha annunciato l’invio di altri 19 agenti, dopo aver preso di sua iniziativa un impegno durante un evento elettorale nella nostra città. Mi interessa solo capire, da sindaco di Bari, se queste forze promesse sono da intendersi come forze aggiuntive oppure sostituiranno gli uomini oggi dislocati al centro di permanenza per il rimpatrio. Nessuna polemica dunque, solo una richiesta di chiarezza. Per rispetto delle istituzioni e dei cittadini di Bari".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento