Nello scantinato due moto e una pistola rubate: blitz e sequestri al San Paolo

L'arma era stata sottratta da una stazione dei Carabinieri nel Potentino. rinvenuti anche numerosi proiettili, documenti di circolazione, targhe per motocicli e ricetrasmittenti

Le Volanti della Polizia hanno rinvenuto e sequestrato, nel quartiere San Paolo di Bari, una pistola completa di proiettili, nascosta in una nicchia di cemento armato. Il revolver è stato individuato in un seminterrato condominiale di viale dlle Regioni dove erano state collocate due moto rubate, una Kawasaki e uno scooter Honda Sh. 

L'arma rubata da una stazione dei Carabinieri

I successivi controlli degli agenti, hanno consentito di rinvenire l'arma, il cui furto era stato denunciato a ottobre del 2018 da una stazione dei Carabinieri in provincia di Potenza. La pistola era corredata di una scatola con 33 proiettili 387 special. Sequestrate anche tre targhe di moto, documenti di circolazione, d'identità e due carnet d'assegni, il tutto risultato rubato. Requisiti anche dei apparecchi ricetrasmittenti.  

sequestro (1)-2

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento