Nello scantinato due moto e una pistola rubate: blitz e sequestri al San Paolo

L'arma era stata sottratta da una stazione dei Carabinieri nel Potentino. rinvenuti anche numerosi proiettili, documenti di circolazione, targhe per motocicli e ricetrasmittenti

Le Volanti della Polizia hanno rinvenuto e sequestrato, nel quartiere San Paolo di Bari, una pistola completa di proiettili, nascosta in una nicchia di cemento armato. Il revolver è stato individuato in un seminterrato condominiale di viale dlle Regioni dove erano state collocate due moto rubate, una Kawasaki e uno scooter Honda Sh. 

L'arma rubata da una stazione dei Carabinieri

I successivi controlli degli agenti, hanno consentito di rinvenire l'arma, il cui furto era stato denunciato a ottobre del 2018 da una stazione dei Carabinieri in provincia di Potenza. La pistola era corredata di una scatola con 33 proiettili 387 special. Sequestrate anche tre targhe di moto, documenti di circolazione, d'identità e due carnet d'assegni, il tutto risultato rubato. Requisiti anche dei apparecchi ricetrasmittenti.  

sequestro (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggualto a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Chiude un altro negozio storico in città: addio a Ventrelli, al suo posto nascerà un casinò

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

Torna su
BariToday è in caricamento