Sedie rotte, pacchetti di sigarette e piatti di plastica: a Santo Spirito il pic nic del degrado in spiaggia

Ennesima segnalazione di degrado nel borgo marinaro a nord di Bari, causato dall'inciviltà di alcuni cittadini: "E' vergognoso trovare queste schifezze"

Una sedia rotta lasciata tra gli scogli, carte di patatine, pacchetti di sigarette vuoti e tanti altri rifiuti: a Santo Spirito gli sporcaccioni continuano, senza sosta, a lasciare immondizia sul litorale. A segnalarlo, sull bacheca Fb del sindaco Antonio Decaro, alcuni cittadini, stufi di questi comportamenti "ignoranti" e "maleducati" da parte di chi trascorre la serata sulla spiaggia senza rispettare l'ambiente e le regole basi della civilit°: "E' vergognoso - afferma una donna - trovare le nostre spiagge in questo stato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

  • Irrompono negli uffici della polizia Locale di Capurso: comandante preso a pugni in faccia e minacciato di morte

Torna su
BariToday è in caricamento