Santo Spirito: lite in spiaggia finisce a colpi di bottiglia, ferito 24enne

In manette l'aggressore, un 48enne sorvegliato speciale. Il ragazzo è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale San Paolo, ma è fuori pericolo di vita

Colpito ripetutamente con una bottiglia rotta nel corso di una lite per futili motivi: è accaduto ieri sera al quartiere Santo Spirito, in spiaggia. A rimanere gravemente ferito un ragazzo di 24 anni, che si trova ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale San Paolo, anche se fortunatamente fuori pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, intervenuti sul posto, il giovane sarebbe stato aggredito durante una banale discussione con un 48enne della zona, L.V., sorvegliato speciale, arrestato ieri sera subito dopo il fatto. Il 48enne dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali aggravate nei confronti del 24enne e violazione delle prescrizioni inerenti la misura di prevenzione cui era sottoposto.

In seguito alle gravi lesioni riportate il 24enne è stato trasportato in ospedale: è ricoverato in prognosi riservata, ma le sue condizioni di salute sono stabili e non destano particolari preoccupazioni.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Week-end del 21 e 22 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento