Ultraleggero si schianta su un muretto nel Leccese: illeso 65enne barese

L'uomo era a bordo del velivolo biposto insieme a un brindisino. Forse un'avaria li ha portati a terra poco dopo il decollo da una pista vicina a Melendugno

Paura in volo per un 65enne barese, schiantatosi nel pomeriggio con un aereo ultraleggero biposto nelle campagne di Melendugno. Con lui a bordo, a pilotare il velivolo, un 72enne di Brindisi, con cui era partito poco prima dall’aviosuperficie Sant’Andrea di contrada Giammarino, tra la frazione di Borgagne e la marina di Torre Sant’Andrea.

Forse un'avaria ha portato l'ultraleggero a perdere quota, finendo contro il muro perimetrale di un'abitazione. Fortunatamente per i due aviatori nessuna ferita grave, ma solo piccole escoriazioni. Talmente lievi che hanno rifiutato persino di essere portati in ospedale per essere soccorsi. Semidistrutto, invece, l'ultraleggero, sottoposto a sequestro dai carabinieri intervenuti nel luogo dello schianto.

Maggiori dettagli e aggiornamenti nel pezzo di Lecceprima

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento