"Il Cirillo nostro possesso", nuovo raid vandalico deturpa facciata dell'istituto. I residenti: "Ora basta"

I cittadini si tratta "Viviamo ormai in una città in cui imperversano impunite babygang di quartiere. Ennesimo affronto a istituzione scolastica"

Foto bacheca Fb Antonio Decaro

La facciata dell'istituto 'Domenico Cirillo' di San Pasquale a Bari nuovamente deturpata dai vandali: a denunciare l'episodio, sulla bacheca Facebook del sindaco Antonio Decaro, è un cittadino che ha scattato foto in cui si può leggere l'azione dei vandali, presumibilmente ragazzini. Ignoti hanno infatti scritto espressioni sgrammaticate come "Il Cirillo e nostro possesso" o  provocatorie come "San Pasquale regna sempre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i cittadini si tratta "dell'ennesimo affronto ad un istituzione scolastica che forma tanti futuri professionisti. Viviamo ormai in una città in cui imperversano impunite babygang di quartiere" proseguono, invocando l'intervento delle istituzioni
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si chiama ''1997 BQ'' ed è il gigantesco asteroide in avvicinamento alla Terra

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

  • In Puglia 27 nuovi casi di Coronavirus, Lopalco rassicura sull'impennata dei contagi: "Numeri riferiti a periodi precedenti"

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

Torna su
BariToday è in caricamento