Macchinette illegali scoperte in un bar di Grumo Appula: 28mila euro di multa per il gestore

Gli apparecchi sono stati rinvenuti dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli in un locale della cittadina barese

Immagine di repertorio

Due macchinette da gioco "completamente illegali" sono state rinvenute dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli in un bar di Grumo Appula, nel Barese. Gli apparecchi, oltre ad essere sprovvisti delle necessarie autorizzazioni, attraverso una combinazione effettuata sulla tastiera permettevano l’uso degli stessi per il gioco del poker. I funzionari, inoltre, hanno rinvenuto due 'totem' informatici dotati di monitor touchscreen che consentivano, tramite connessione internet, di giocare d'azzardo online su piattaforme estere.  Tutti gli apparecchi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: per l’esercente sono scattate sanzioni per complessive 28mila euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

  • Irrompono negli uffici della polizia Locale di Capurso: comandante preso a pugni in faccia e minacciato di morte

Torna su
BariToday è in caricamento