Controlli anti-abusivismo tra i palazzi del San Paolo: vigili scoprono manufatto in lamiera, "realizzato senza autorizzazioni"

La Polizia Locale è intervenuta in un cortile di via Candura, a pochi passi da un edificio di proprietà dell'Arca Puglia: la struttura aveva anche una pavimentazione in gres

La Polizia Locale di Bari, nel corso di alcuni controlli anti-abusivismo nel quartiere San Paolo, ha scoperto, in via Candura, un manufatto realizzato in un cortile di un edificio di proprietà di Arca Puglia. La struttura rinvenuta dai vigili, sarebbe stata costruita senza autorizzazioni: si tratta di un un manufatto composto da lamiere grecate, ancorato su una base in calcestruzzo e pavimentato con piastrelle in gres. I controlli sono stati effettuati da Polizia Locale e Polizia Edilizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Pistola in pugno, assaltano negozio e fuggono con l'incasso di mille euro: padre e figlio in manette a Corato

Torna su
BariToday è in caricamento