Controlli anti-abusivismo tra i palazzi del San Paolo: vigili scoprono manufatto in lamiera, "realizzato senza autorizzazioni"

La Polizia Locale è intervenuta in un cortile di via Candura, a pochi passi da un edificio di proprietà dell'Arca Puglia: la struttura aveva anche una pavimentazione in gres

La Polizia Locale di Bari, nel corso di alcuni controlli anti-abusivismo nel quartiere San Paolo, ha scoperto, in via Candura, un manufatto realizzato in un cortile di un edificio di proprietà di Arca Puglia. La struttura rinvenuta dai vigili, sarebbe stata costruita senza autorizzazioni: si tratta di un un manufatto composto da lamiere grecate, ancorato su una base in calcestruzzo e pavimentato con piastrelle in gres. I controlli sono stati effettuati da Polizia Locale e Polizia Edilizia.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • Rischio acquazzoni estivi nel Barese, la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

Torna su
BariToday è in caricamento