giovedì, 24 aprile 15℃

Veleno di scorpione 'anticancro', sequestrati 600 flaconi di Vidatox

Il carico intercettato dalla Guardia di Finanza al porto. La vendita del farmaco, utilizzato in alcuni Paesi come antitumorale, è vietata in Italia

Redazione 1 agosto 2012

Seicento flaconi di Vidatox nascosti a bordo di un pullman turistico arrivato dalla Grecia e diretto al nord, 'intercettati' e sequestrati dagli uomini della Guardia di Finanza nel porto di Bari. Il Vidatox, medicinale ricavato dal veleno di scorpione, è impiegato in alcuni paesi come antitumorale, ma la sua vendita è vietata in Italia.

Il carico è stato sequestrato, mentre il conducente del mezzo, un cittadino albanese, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per violazione delle leggi sanitarie.
 

Annuncio promozionale

Commenti