Piazza Umberto: sorpresi a spacciare marijuana, arrestati

In manette un 27enne e un 28enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine. I carabinieri li hanno sorpresi e arrestati mentre cedevano una dose di droga ad un tossicodipendente

Sono finiti in carcere con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due giovani, un 28enne originario dell'astigiano e un 27enne del Gambia, entrambi già noti alle forze dell'ordine.

I due sono stati sorpresi dai carabinieri in piazza Umberto I mentre cedevano una dose di marijuana ad un tossicodipendente. Bloccati e perquisiti, i due sono stati trovati in possesso di altri 5 grammi della stessa sostanza, 6 grammi di eroina, 9 grammi di hashish ed una somma di 80 euro in contanti, ritenuti il provento dello spaccio, il tutto sottoposto a sequestro.

L’acquirente è stato segnalato in qualità di assuntore al competente Ufficio Territoriale del Governo mentre i due sono stati condotti in carcere.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Allarme bomba in piazza Moro, trovato borsone sospetto: l'area è stata transennata

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento