Sparatoria in pieno giorno in zona Cecilia: 42enne ferito alla schiena

Vittima dell'agguato, avvenuto tra via Piemonte e via Sicilia di Modugno, il 42enne Ignazio Gesuito

Agguato in pieno giorno a Bari. Un 42enne, Ignazio Gesuito, è rimasto ferito in una sparatoria avvenuta in tarda mattinata tra via Piemonte e via Sicilia, in zona Cecilia, tra il San Paolo e Modugno.

L'agguato

La sparatoria è avvenuta all'interno di un garage condominiale (nella foto l'ingresso da via Sicilia) gestito dalla stessa vittima. L'uomo è stato raggiunto da due colpi d'arma da fuoco alla schiena, ma sarebbero stati esplosi almeno nove colpi.  Gesuito è stato soccorso e trasportato in ospedale, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Non sarebbe comunque in pericolo di vita. Sull'accaduto indagano i carabinieri.

cecilia-6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima

Gesuito era tornato in libertà a maggio scorso, dopo aver scontato una condanna a 15 anni per omicidio. Nel 2008 Gesuito fu condannato per aver ucciso, nel 2006, Salvatore Montani, figlio del boss Andrea, dopo una lite legata alla vendita di un cane, che il ragazzo e altri due amici avevano acquistato dal negozio di Gesuito, pagandolo meno di quanto richiesto. Gesuito (che all'epoca aveva già precedenti penali) prese una pistola che aveva illegalmente nel negozio e fece fuoco uccidendo Salvatore Montani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

Torna su
BariToday è in caricamento