La dea bendata bacia un ex pescatore a Mola: Gratta e Vinci da 100mila euro trovato tra i rifiuti

Il 50enne era solito cercare i tagliandi vincenti lasciati dai giocatori sbadati. Solitamente il guadagno è minimo, ma questa volta ha fatto jackpot

Un Gratta e Vinci da 100mila euro trovato tra i rifiuti. La dea bendata ha baciato un ex pescatore 50enne, come riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno: l'uomo ha scoperto tra i bidoni di un bar di una stazione di servizio a Mola il biglietto della lotteria istantanea lasciato da qualche giocatore sbadato. Secondo quanto riportato dal quotidiano, non sarebbe la prima volta che il 50enne cerca tagliandi fortunati buttati per sbaglio tra i rifiuti, spesso contenenti piccoli importi vinti, tra i 5 e i 20 euro.

Questa volta, però, il suo sforzo è valso molto più: l'uomo - che aveva perso il suo lavoro da pescatore - potrà godersi il premio da 100mila euro grazie alla sua intuizione fortunata.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Da Bari a Casamassima per rapinare una farmacia, ma la polizia è sulle loro tracce: colpo sventato, tre in manette

Torna su
BariToday è in caricamento