Il Piano Strategico di Aeroporti di Puglia per i prossimi 10 anni: in futuro nuovi voli verso Usa, Cina e Oriente

Presentate le linee guida dell'ente fino al 2028: l'obiettivo è incrementare i passeggeri a Bari e Brindisi, puntando sui grandi hub internazionali. Maggiore coinvolgimento di finanziamenti privati

Voli verso gli Stati Uniti (New York?), la Cina, l'Estremo Oriente e i più importanti hub del nord Europa, 60 milioni di euro in finanziamenti dalle banche e un piano per diversificare ulteriormente le compagnie attive negli scali di Bari e Brindisi, con linee guida di sviluppo per Foggia e Grottaglie: sono i punti salienti del Piano Strategico 2019-2028 di Aeroporti di Puglia, presentato questa mattina nel 'Karol Wojtyla' di Palese. 

Obiettivo 11 milioni di passeggeri annui per Bari e Brindisi

Il documento traccia da qui a 10 anni gli scenari degli aeroporti di una regione che, negli ultimi anni, ha visto un notevole sviluppo turistico e una crescita ifnrastrutturale e operativa degli stessi scali di Bari e Brindisi. Tra gli elementi più importanti, la definizione di nuovi modelli di business, meno ancorati ai fondi regionali con un mangiore coinvolgimento di investitori privati e banche. Nei prossimi 10 anni il traffico sui due massimi scali pugliesi dovrebbe aggirarsi sugli 11 milioni di passeggeri annui. Previsto anche un miglioramento dell'accessibilità della rete aeroportuale, anche attraverso il potenziamento dell’offerta intermodale su ferro e gomma

Onesti: "Modello di riferimento nazionale"

Per Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia “con il Piano Strategico presentato oggi, consegniamo alla nostra comunità, alle nostre imprese, al territorio un documento di programmazione di fondamentale importanza, che proietta la rete aeroportuale pugliese in una dimensione di crescita e sviluppo. Con il Piano Strategico la rete aeroportuale pugliese, che per gli eccellenti livelli delle proprie infrastrutture, per il network di destinazioni e per l’attenzione ai valori della responsabilità sociale d’impresa rappresenta un modello di riferimento a livello nazionale quale azienda moderna e dinamica, si dota di uno strumento che consentirà di migliorare le proprie performance sia operative, sia finanziarie" ha concluso Onesti.

Emiliano: "Lavoro importante per Adp"

Il Piano è stato commentato anche dal governatore della Puglia, Michele Emiliano: " Abbiamo fatto un lavoro talmente importante - ha dichiarato - che Aeroporti di Puglia adesso ha un rating, cioè una stabilità finanziaria che le consente, se deve fare un investimento su un vettore per attirarlo nella fase di spin off, di farlo in autonomia senza chiedere soldi all’azionista. Un soggetto come questo, pubblico, potrebbe decidere anche di quotarsi in borsa, una strada che è una cosa ben diversa da una privatizzazione. Ci sono molte società pubbliche che sono quotate in borsa. Qui è stato fatto un lavoro tale di bonifica delle incongruità, e ne aveva molte, comprese gli stipendi troppo alti di molti dirigenti, che può dare la possibilità della quotazione in borsa. Significa che si possono comprare le azioni emesse: non è una privatizzazione, ma una quotazione popolare. Questo potrebbe essere, ma non è ancora una cosa stabilita. E’ un’ipotesi: sono dell’idea che le società pubbliche, quando sono molto ben gestite come questa, debbano concorrere sul mercato finanziario, sulle banche, sulla borsa, per finanziarsi sul mercato, senza chiedere soldi a Pantalone, cioè ai cittadini che non devono ripianare sistematicamente ogni svarione che dovesse essere fatto da una società" ha rimarcato Emiliano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Se decidete di aderire alle proposte dimolti tour operators scoprirete che per andare a Santorini,Creta,Rodi ecc da Bari non ci sono aerei,da Verona,@#?*%$,@#?*%$a,Bologna si.Per andare a NewYork altrettanto,dovete spostarvi con le masserizie altrove,implementando notevolmente i costi ed i disagi.Un grande aeroporto per piccoli viaggi,molto fumo e poco arrosto.Se le low cost non venissero adeguatamente sostenute da Bari partirebbero 4 gatti.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Cronaca

    Giro di scommesse abusive legato alla 'Ndrangheta: arrestato a Malta latitante barese

  • Green

    Il porta a porta 'invade' i quartieri San Paolo e Stanic: al via la distribuzione dei bidoncini per i rifiuti

  • Attualità

    Bif&st e Gran premio di Bari nello stesso week-end, stop alle auto in centro: le limitazioni previste

I più letti della settimana

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua: tragedia a Monopoli

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Allarme bomba sul lungomare, intervengono i carabinieri: "Borsa abbandonata per terra"

  • Auto si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: muore una ragazza

  • Week-end di Pasqua e Pasquetta 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento