Renzi in visita alla Merck di Modugno, l'azienda annuncia nuovi investimenti

Il premier nello stabilimento della società tedesca che produce prodotti farmaceutici per un evento organizzato da Farmaindustria. L'azienda pronta a investire in Puglia 50 milioni di euro

"Oggi è un giorno molto importante, perchè ci sono tanti che criticano, che si lamentano, che storcono la bocca, ma oggi un'importantissima azienda tedesca ha deciso di investire altri 50 milioni a Bari. E nei prossimi anni ci saranno altri investimenti nel farmaceutico in Italia".

Così il premier Matteo Renzi, in visita questo pomeriggio nello stabilimento Merck Serono di Modugno, ha commentato l'annuncio della società tedesca Merck KGaA, attiva nel settore della fabbricazione di medicinali, che si è detta pronta ad investire nella fabbrica  della zona industriale 50 milioni di euro.

Nella fabbrica di Modugno Renzi ha preso parte ad un incontro organizzato da Farmindustria. "Se ci viene garantita la stabilità attuale, di cui le siamo grati, - ha detto rivolgendosi al premier il presidente dell'associazione, Massimo Scaccabarozzi, per i prossimi due anni siamo pronti a investire 1,5 miliardi e ad assumere 1.500 laureati".