Dame, nobili e abiti di un tempo: a Bitonto va in scena il Gran Ballo del Settecento

L'appuntamento lunedì a Palazzo Gentile Seniore, sede del Municipio, a conclusione della 36esima edizione del Corteo Storico. Accolti dalla musica di clavicembalo e violino, i visitatori hanno potuto immergersi nelle atmosfere dell'epoca

Accompagnati dalla musica barocca, al suono di violino e clavicembalo, fra nobili e dame danzanti. A Bitonto va in scena il Gran Ballo del Settecento, a conclusione della 36esima edizione del Corteo storico. L'evento si è tenuto lunedì presso Palazzo Gentile Seniore, sede del Municipio.

L'evento è stato firmato da Piergiorgio Meola, con la collaborazione di altri artisti e figuranti. 

I visitatori sono stati accolti e accompagnati "nell’epoca dei lumi e dell’amore, fra i fasti e i privilegi dei nobili bitontini" con declamazioni del professore e giornalista Mario Sicolo, giocatori d’azzardo, intellettuali e amanti segreti. Nella Sala degli Specchi attimi di danza accompagnati dal prestigioso Dominae Ensemble e il loro repertorio di musica antica e barocca caratterizzato da un’attenta aderenza filologica e dall’uso di riproduzioni di strumenti originali come il clavicembalo e il violino barocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Riecco Checco Zalone: ecco il manifesto di 'Tolo Tolo, il film al Cinema dal 1 gennaio 2020

  • Isabella, la Monica Bellucci di Molfetta che ha rubato il cuore all'ex tronista Francesco Monte: "E' speciale perché è normale"

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

  • Trovato morto nelle acque di Palese: per i familiari Roberto è stato ucciso, per la Procura incidente o malore

Torna su
BariToday è in caricamento