Riapre al pubblico il Museo Archeologico di Santa Scolastica: pronte le prime sale

L'inaugurazione, inizialmente attesa per l'estate, è fissata per questo pomeriggio. Ad aprire sarà la sezione dedicata all'Archeologia di Bari con reperti recuperati, anche di recente, in varie zone della città

Il Museo Archeologico di Santa Scolastica prende forma, e apre al pubblico le prime sale espositive. 

Grazie al completamento del restauro del portico e di alcuni ambienti dell’ex convento, i visitatori potranno accedere alla sezione dedicata all’Archeologia di Bari che espone reperti provenienti da scavi effettuati, anche in tempi recenti, in vari luoghi della città. L'inaugurazione dei nuovi spazi museali è fissata per questo pomeriggio alle 18. L’intervento è stato possibile grazie a finanziamenti del Ministero per i Beni e le attività culturali e della Regione Puglia e precede di qualche mese l’apertura delle sezioni museali allestite con i reperti delle collezioni provinciali al piano terreno e al primo piano di Santa Scolastica.

“Quello che comincia domani con la riapertura delle prime sale del Museo archeologico, sarà per Bari un lungo weekend di arte e cultura - dichiara il sindaco Decaro -. Sabato e domenica sarà possibile, infatti, visitare gratuitamente gli spazi del Museo archeologico allestiti e, grazie al FAI, riapriremo per due giorni il Teatro Margherita restaurato, dove sono in fase di ultimazione i lavori. Inoltre domenica, nell’ambito dell’iniziativa nazionale Famiglie al museo, tutte le famiglie potranno visitare gratuitamente le sale della Pinacoteca della Città metropolitana. Un vero e proprio percorso che segue la linea del mare, dal bastione di Santa Scolastica al palazzo di via Spalato, passando per il Teatro Margherita che è costruito proprio sul mare. Avevamo preso un impegno chiaro con i cittadini: riaprire i contenitori culturali della città e passo dopo passo lo stiamo portando a termine”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Presentato il progetto del Polo pediatrico pugliese: "239 posti letto in tre diversi dipartimenti aziendali"

  • Attualità

    Dal Villaggio di Babbo Natale in piazza Umberto agli eventi nelle periferie: torna 'Bari Christmas Town'

  • Cronaca

    Cinque ore di ritardo per giungere da Milano a Bari: Ryanair condannata a risarcire 9 viaggiatori

  • Cronaca

    "Tempi di percorrenza raddoppiati e orari sfasati": il sindaco di Polignano raccoglie le proteste dei pendolari

I più letti della settimana

  • Finisce con la vettura contro un albero, muore un automobilista. Moglie ricoverata in codice rosso

  • Guerra tra clan baresi per ''controllare" il quartiere Madonnella: 13 persone in manette

  • Padre e figlio uccisi in due agguati al Libertà, otto a processo: chiesti sei ergastoli

  • Incidente sul lungomare, auto finisce su un veicolo in sosta: indagini della Locale

  • La fortuna bacia Bari: centrato un 5+1 al SuperEnalotto

  • Assalti a bancomat in Francia, scatta sequestro di beni per cinque persone: i nomi

Torna su
BariToday è in caricamento