Gli attivisti del M5S in piazza contro l'abbandono della plastica: a Santo Spirito e Torre a Mare arriva #iosonoplasticfree

L'iniziativa lanciata dai pentastellati a livello nazionale, vede l'installazione di due gazebo a Bari, con volantini di sensibilizzazione e interventi

Anche Bari ha aderito al progetto #Iosonoplasticfree, l'iniziativa lanciata a livello nazionale dal Movimento 5 stelle per sensibilizzare la cittadinanza al corretto smaltimento della plastica. Due i quartieri scelti per montare i gazebo da cui è partito il volantinaggio e gli interventi di esperti sul tema: a Santo Spirito (nella piazza dei Mille) e a Torre a Mare (nella rotonda di piazzetta Mar de Plata).

Durante gli eventi sono intervenuti anche il senatore pentastellato Vincenzo Garruti, la deputata Francesca Anna Ruggiero e il consigliere comunale Sabino Mangano. In particolare l'iniziativa si è concentrata sulla salvaguardia dell'ambiente marino, dove troppo spesso vengono abbandonati contenitori in plastica. Un evento che non ha mancato di attirare i curiosi, che si sono scattati anche selfie con i frame realizzati per l'occasione. "Nei nostri mari confluiscono ogni secondo - hanno spiegato durante l'incontro - 250 chili di plastica e già ne contengono 300 tonnellate. Molti dei rifiuti ritornano sulle nostre spiagge, quindi il cambiamento deve partire da noi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento