Il 'Pani-ere' per migliorare Bari, presentato in 10 punti il programma del M5S: "Scritto assieme ai cittadini"

Elisabetta Pani ha illustrato le linee d'azione che intende portare avanti se vincerà le elezioni del prossimo 26 maggio: dall'ambiente alla sicurezza, dal recupero delle periferie al decentramento

“Il nostro è un programma scritto assieme ai cittadini – afferma la candidata – siamo stati con loro tra i quartieri, abbiamo ascoltato le loro esigenze, e insieme abbiamo delineato le possibili soluzioni ai problemi": Elisabetta Pani, candidata sindaco del Movimento Cinque Stelle alle Comunali di Bari del prossimo 26 maggio, ha illustrato i 10 punti del programma per governare la città.

Un vero e proprio 'PANIere' (giocando con parole e cognome della candidata) nato dal confronto con la cittadinanza, i rappresentanti delle categorie sociali ed esperti. La presentazione ha visto la partecipazione di Pani assieme a al senatore Vincenzo Garruti, al deputato Paolo Lattanzio e al consigliere comunale Sabino Mangano.

I 10 punti del programma di Elisabetta Pani

Il programma di Pani esplora ad ampio raggio le varie tematiche di gestione della città come lo stop al consumo di suolo e la rigenerazione dei quartieri degradati, con un occhio particolare al recupero dell'identità culturale, all'incremento del verde pubblico e alla revisione del regolamento per i diritti degli animali, al miglioramento della sicurezza attraverso l'istituzione del vigile di quartiere e la riorganizzazione della Polizia locale. Tra gli altri punto del 'PANIere' anche un'attenzione allo sport come aggregazione dei cittadini, l'ambiente con 'Bari rifiuti zero' e 'Bari plastic free', il confronto sui diritti e sul sociale. Infine, nel programma, anche politiche per affrontare l'emergenza abitativa, l'incremento dei servizi per i turisti in ottica di uno sviluppo della città, ma anche uno sportello 'Sos Pizzo' per aiutare i commercianti vittime di estorsione e una spinta verso un maggiore decentramento dei Municipi e la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Assenteismo all'ospedale San Giacomo di Monopoli: scatta il blitz, 13 arresti e decine di indagati

Torna su
BariToday è in caricamento