Primarie PD, code nei seggi per scegliere il nuovo segretario: oltre 7mila i votanti a Bari

Le urne sono rimaste aperte fino alle 20: candidati Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti. A Bari bisognava presentare anche la tessera elettorale, oltre al documento d'identità. Il circolo di Madonnella tra quelli presi d'assalto

I seggi si sono aperti alle 8 in tutta la Puglia, pronti ad accogliere le schede per l'elezione del nuovo segretario. Sono partite in mattinata - e proseguiranno fino alle 20 - le primarie del Partito Democratico, dove la sfida è a tre: Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti. Quest'ultimo può contare in Puglia sul sostegno di due liste (gli altri ne hanno solo una): Piazza Grande e quella sostenuta dal governatore Michele Emiliano, "La Puglia con Zingaretti".

Anche a Bari sono stati posizionati i seggi che serviranno al rinnovo dell'assemblea nazionale del partito (in Puglia saranno eletti 54 componenti). Soprattutto in quello di Carrassi c'è stata sin dalla mattinata grande affluenza, tanto da essersi create code per il voto.

L'elenco dei seggi nel capoluogo:

- Bari Carbonara - Collegio 1 - Via Rocco Di CiIllo 6/F
- Bari Carrassi - Collegio 1 - Circolo PD via Salvemini
- Bari Japigia - Collegio 1- Hotel Majestic via Gentile 97/B
- Bari Libertà - Collegio 1 - Hotel 7 Mari - via G. Verdi 60
- Bari Madonnella - Collegio 1 - Circolo PD Via Zara
- Bari Murat - Collegio 1 - Circolo PD via Zara
- Bari Picone-Poggiofranco - Collegio 1 - Caf via Montefalcone, 28
- Bari Palese-Santo Spirito - Collegio 1 - Circolo PD via Conte Mossa, 18
- Bari San Paolo - Collegio 1 - Acli Viale Lazio 7

Come votare

Per votare nel capoluogo bisogna presentare, oltre al documento di identità, anche la tessera elettorale. Una scelta pensata per evitare che qualche furbetto possa esprimere una preferenza in due diversi seggi a Bari (dove in tutto sono 9, a differenza di altri comuni, i seggi). Per gli iscritti al partito la votazione è gratuita, mentre per tutti gli altri è previsto un costo di due euro.

L'obiettivo è raggiungere - magari superandolo - l'affluenza delle ultime primarie del 2017, quando circa 48mila baresi (156mila in Puglia) si presentarono ai seggi. Per fare fronte all'affluenza sono scesi in campo circa 800 volontari, tra simpatizzanti e iscritti, nei vari seggi allestiti nelle sedi del partito ma anche in gazebo, biblioteche e locali comunali. 

L'affluenza: oltre 7mila votanti nel capoluogo

In serata sono arrivati i primi dati parziali riguardo l'affluenza nei seggi baresi. Secondo quanto indicato dai circoli, dovrebbero essere oltre 7mila i votanti, mentre anche nella provincia sarebbero diversi i seggi in cui sono finite le schede inizialmente stampate, poi rifornite dai circoli di altre città. Intorno alle 16 il dato dell'affluenza in Puglia era di oltre 27.500 persone.

Gli organizzatori si sono definiti "soddisfatti del risultato, andato oltre le aspettative". Al termine delle votazioni e risultato vincente Nicola Zingaretti, che riceve anche il plauso di Michele Emiliano: "Da oggi vogliamo vivere in amicizia ed armonia senza rottamare e asfaltare nessuno - spiega sui social il governatore - chiedendo a tutti noi umiltà e onestà cristalline per opporci alle lobbies che distruggono l’ambiente e la povera gente, al neofascismo che inselvatichisce le nostre periferie sofferenti e ai chiacchieroni che tradiscono ogni giuramento".
"Riprendiamo la nostra strada senza pensare alle amarezze e alle sconfitte del passato - conclude nel suo messaggio -per andare incontro ad un’Italia giusta, determinata e bellissima che faccia della speranza e dell’accoglienza la sua bussola".

Ultimo aggiornamento: 3/3/2019 ore 20.30

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Tornano i temporali: dodici ore di allerta 'gialla' sulla Puglia

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento