Poliambulatorio della Asl anche per il territorio del Municipio II: "Visite specialistiche e prelievi in tempi contenuti"

L'idea è stata discussa questa mattina a Palazzo di Città. Il presidente Dammacco: "in un territorio così vasto e densamente abitato è necessaria la presenza di una struttura sanitaria di questo tipo"

Un nuovo Poliambulatorio della Asl di riferimento al territorio del Municipio 2 di Bari, in modo che possa servire l'utenza dei cittadini residenti nei quartieri Carrassi, San Pasquale, Mungivacca, Picone e Poggiofranco: l'idea è stata discussa questa mattina a Palazzo di Città nel corso di un incontro al quale hanno preso parte il sindaco Antonio Decaro, il presidente del Municipio 2, Andrea Dammacco, il Dg dell'Asl Bari Antonio Sanguedolce e i componenti della Commissione Sanità ed Igiene del Comune. L'ipotesi è quella di una struttura simile al Poliambulatorio realizzato in via Caduti di Via Fani, a due passi dalla stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nell’ottica di una concreta e proficua collaborazione fra Azienda Sanitaria e Amministrazione Comunale per potenziare i servizi sanitari territoriali - spiega Andrea Dammacco - ho proposto di valutare anche l’ipotesi di utilizzare immobili di proprietà comunale siti nel territorio del secondo Municipio (già disponibili o che saranno disponibili in tempi relativamente brevi) da destinare alla realizzazione di strutture sanitarie poliambulatoriali dove vengano erogate le prestazioni meno complesse e più necessarie per i cittadini. Credo che in un territorio così vasto e densamente abitato come il Municipio 2, sia assolutamente necessaria la presenza di una struttura sanitaria poliambulatoriale pubblica dove poter effettuare un semplice prelievo di sangue o prenotare una visita specialistica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

Torna su
BariToday è in caricamento