Il Bari è partito per il ritiro di Bedollo: diversi volti nuovi, per ora non c'è Brienza

I galletti sono partiti con il treno delle 8:32 per Milano da dove raggiungeranno Bedollo. Al binario, oltre agli 8 confermati, presenti anche Antenucci, Kupisz, Folorunsho e Terrani

Il Bari in partenza per il ritiro (© SSC Bari)

Inizia ufficialmente la nuova stagione del Bari. Questa mattina la squadra allenata da Giovanni Cornacchini si è ritrovata in stazione per prendere il treno delle 8:32 con destinazione Milano. Dal capoluogo lombardo, i biancorossi si trasferiranno poi nel ritiro di Bedollo, in Trentino Alto-Adige, dove rimarrano fino al 27 luglio. In programma tre amichevoli, una delle quali con la Fiorentina (17 luglio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre agli otto confermati dalla scorsa annata (Di Cesare, Bolzoni, Feola, Floriano, Hamlili, Nannini, Neglia e Simeri), questa mattina tra i galletti c'erano diversi volti nuovi, nonostante ancora non siano stati ufficializzati: tra loro Tomasz Kupisz, Giovanni Terrani, Michael Folorunsho e Mirco Antenucci. Non è partito, invece, Ciccio Brienza: il quarantenne fuoriclasse dei biancorossi, nei prossimi giorni dovrebbe comunicare se continuerà a giocare (a Bari o altrove) o se smetterà accettando un ruolo dirigenziale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

Torna su
BariToday è in caricamento