Bari, ufficiale l'addio di Huseklepp: "E' stato bello giocare qui"

Come anticipato ieri pomeriggio, Erik Huseklepp non è più un giocatore del Bari. Il norvegese si trasferisce al Portsmouth che verserà nelle casse biancorosse 2,4 milioni di euro. Dal sito ufficiale, le parole d'addio del giocatore nordico

Mancava l'ufficialità e questa è arrivata puntualissima: come anticipato ieri pomeriggio, Erik Huseklepp lascia il Bari. Il 26enne attaccante norvegese, infatti, ha trovato l'accordo per il suo passaggio a titolo definitivo al Portsmouth, società inglese di Championship. Il club inglese verserà nelle casse biancorosse una cifra pari a 2,4 milioni di euro, la maggior parte dei quali verranno girati al Brann Bergen, vecchio club di Huseklepp prima che arrivasse a Bari, visto che i norvegesi non avevano ancora ottenuto l'intero pagamento del cartellino dell'attaccante dalla società di via Torrebella. Huseklepp lascia così Bari dopo meno di un anno in cui, però, ha mostrato ottime qualità tecniche e fisiche che gli hanno permesso di trovare tanti estimatori in giro per l'Europa. Prima di lasciare definitivamente l'Italia, l'attaccante norvegese ha voluto salutare con alcune righe apparse sul sito ufficiale del Bari. Queste le sue parole:

"Ringrazio la società per l'accoglienza avuta quando sono arrivato a febbraio. Ringrazio i tifosi per avermi sempre sosrriso ed essere stati sempre gentili con me. Ho apprezzato il tempo trascorso qui a Bari. Bari ha dei grandi sostenitori. E' stato molto divertente giocare al San Nicola. Ringrazio Guido Angelozzi per avermi portato qui e essere sempre stato gentile e professionale con me. Ringrazio il Segretario generale, il Team Manager e tutto lo staff del club per avermi aiutato quando ne avevo bisogno da quando sono arrivato. Ringrazio tutti.

Saluti Erik Huseklepp".

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento