Il Bari vince il Triangolare del Centenario: battute Reggina e Salernitana

Calabresi sconfitti ai rigori, contro i campani, invece, decide una rete di Scavone

Il Bari ha vinto il Triangolare del Centenario, il trofeo amichevole organizzato per celebrare i 100 anni della Salernitana. Nella prima partita giocata, i ragazzi di Cornacchini hanno sconfitto ai calci di rigore la Reggina, dopo che il mini-match da 45' era terminato sullo 0-0. Nel secondo match i biancorossi hanno sconfitto la Salernitana, questa volta però, senza passare dal dischetto. Decisiva la rete realizzata da Manuel Scavone al 12'.

Con cinque punti ottenuti in due partite (la vittoria ai rigore vale 2 anziché 3 punti), i pugliesi si sono matematicamente aggiudicati il trofeo dell'Arechi. Ininfluente il risultato della sfida tra Salernitana e Reggina. Una bella iniezione di fiducia in vista del primo impegno ufficiale della stagione, in programma l'11 agosto al San Nicola contro la Paganese.

Bari-Reggina 0-0 (4-2 d.c.r)

Primo brivido al 21' con una punizion dal limite di Bellomo che lambisce la parte alta della traversa. Risponde Neglia, sempre su calcio piazzato poco dopo la mezz'ora, attento l'ex Guarna. Il copione si ripete pochi minuti con gli stessi interpreti ma su azione, ancora attento il portiere dei calabresi. Nel finale un'occasione a testa: ci prova Reginaldo su punizione, poi è Hamlili ad avere una grande occasione. Pari al termine dei 45' di gioco.

Il tabellino

BARI (4-3-3) - Frattali, Corsinelli, Di Cesare, Sabbione, Costa, Bolzoni, Hamlili, Feola, Terrani, Simeri, Neglia. A disp.: Marfella, Liso, Perrotta, Cascione, Berra, Folorunsho, Scavone, Kupisz, D’Ursi, Antenucci. All.: Cornacchini

REGGINA (3-5-2) - Guarna, Loiacono, Bresciani, Rossi, De Rose, Bertoncini, Kiruwan, Bianchi, Sounas, Bellomo, Reginaldo
A disp.: Farroni, Marchi, Zibert, Salandria, Redolfi, Marino, Paolucci, Corazza, Doumbia, Nemia, Lofaro, Suraci. All. Toscano

Salernitana-Bari 0-1

Bari in vantaggio dopo 11' con Scavone,, a segno con un diagonale a incrociare di sinistro dopo una buona azione corale. Al quarto d'ora ancora Scavone mette i brividi a Micai con un'altra botta mancina che termina fuori di poco. Al 40' grossa chance per il raddoppio sprecata da Antenucci col pallone che termina fuori di poco.

Il tabellino

BARI (4-3-3) - Frattali, Berra, Di Cesare, Perrotta, Costa, Folorunsho, Hamlili, Scavone, Kupisz, Antenucci, D’Urso
A disp.: Marfella, Liso, Sabbione, Cascione, Corsinelli, Feola, Bolzoni, Neglia, Simeri, Terrani. All.: Cornacchini

SALERNITANA (3-5-2) - Micai, Migliorini, Firenze, Jallow, Kiyine, Di Tacchio, Karo, Cicerelli, Maistro, Billong, Giannetti. A disp.: Vannucchi, Pucino, Odjer, Calaiò, Djuric, Morrone, Russo, Carrillo. All. Ventura

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento