Calcare nella macchina da caffè: i rimedi naturali per decalcificare e avere un caffè come al bar

La tua macchina da caffè è lenta e rumorosa? Ecco alcuni consigli su come decalcificare e far ritornare il tuo elettrodomestico come nuovo

La tua macchina da caffè non funziona più come prima? Se la tua macchina è diventata lenta e rumorosa potrebbe derivare da depositi di calcare. Prima di optare per l'acquisto di una nuova macchina accertati che questo malfunzionamento non derivi dalla presenza di calcare. Ma come eliminarli? L'acqua, infatti, contiene sali di calcio e di magnesio che, quando riscaldati, possono formare il calcare, dannoso per gli elettrodomestici

Molti di noi intervengono con i decalcificanti, sostanze acide che sciolgono il calcare. Tuttavia esistono alternative naturali, ecologiche e non inquinanti per l'ambiente altrettanto efficaci e soprattutto economiche. Vediamo insieme gli ingredienti a basso impatto ambientale.

Aceto

L'aceto lo troviamo in tutte le case, non è assolutamente pericoloso, pur essendo un acido, ma come tale se usato con frequenza nel tempo potrebbe danneggiare le parti in gomma della macchina. Il suo impatto ambientale è molto basso, se paragonato ad altri prodotti detergenti e ha una buona efficacia anticalcare. Una quantità di circa 250 ml in 750 ml di acqua è necessaria per effettuare una manutenzione occasionale, mentre per la decalcificazione periodica, meglio usare l’acido citrico: diluire circa 10 g in 1 litro di acqua.

Bicarbonato

Il bicarbonato è davvero un ingrediente multidisciplinare, possiamo dire, non pericoloso, poco inquinante ed economico e rappresenta una valida alternativa contro il calcare;

Acido citrico

E' il più efficace di tutti, il suo impatto sull'ambiente è bassissimo, circa 54 volte meno dell’aceto. Non si trova facilmente perchè si acquista solo presso i consorzi agrari o in negozi specializzati in prodotti “naturali” o online. Bisogna stare attenti nel maneggiarlo: infatti sulla confezione riporta l’indicazione irritante. La sua azione contro iul calcare è davvero garantita.

Come pulire la macchina da caffè ed eliminare il calcare con l'acido citrico

E' un procedimento che necessita circa di una mezz'oretta e va ripetuto ogni 3 mesi in funzione dell’utilizzo della macchina e della durezza dell’acqua della zona in cui si vive.

Procedimento

  • Svuotare completamente la macchina da capsule usate, nuove e acqua
  • Riempire il serbatoio con acqua e acido citrico
  • Posizionare un contenitore capiente sotto il beccuccio
  • Se esiste una funzione specifica per la decalcificazione allora azionare quella altrimenti bisogna far uscire la soluzione come quando si prepara un caffè, senza usare il vapore, fino a che il serbatoio si sia svuotato completamente;
  • Riempire poi il serbatoio con acqua fresca e azionare la macchina eliminando tutta l'acqua.

Dove acquistare Macchine per caffè a Bari

Bialetti Store Via Sparano da Bari, 2

MediaWorld Strada Santa Caterina 17E Freestand

Expert Via F.Lattanzio, 18

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus facciata: 90% di sconto per ristrutturare la facciata di case e palazzi

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Termosifoni funzionanti e puliti: i consigli per eliminare polvere e ingiallimento

  • Il Natale si avvicina: i consigli per creare una casa in perfetto stile natalizio

  • Arredare rispettando il principio di bellezza e armonia: le regole del Feng Shui

  • Magica atmosfera natalizia: idee e consigli per costruire un Presepe in casa

Torna su
BariToday è in caricamento