A due anni dall'appalto, terminano i lavori dei giardini in via Ricchioni: "Modifiche in corso d'opera hanno causato ritardi"

A darne l'annuncio è il presidente di Municipio, Massimo Spizzico. Tra le novità introdotte, anche le sedute in legno (erano state previste in cemento) e le giostrine

Dopo più di due anni di lavoro, il quartiere San Paolo ha i due giardini tanto attesi. Parliamo delle aree in via Vincenzo Ricchioni, di cui vi avevamo già parlato in passato, il cui bando era stato aggiudicato a luglio del 2016. Questa mattina gli spazi sono stati consegnati, con nuove giostrine e le classiche sedute in legno. A darne notizia è il presidente del Municipio, Massimo Spizzico:

Stamattina ai cittadini del q.re San Paolo e alla città di Bari abbiamo consegnato i due giardini di Via Vincenzo Ricchioni. Li abbiamo attesi per molto tempo perché abbiamo dovuto modificare il progetto iniziale che prevedeva sedute realizzate in cemento e non erano state previste giostrine per bambini. Oggi quelle aree sono senza alcun manufatto in cemento ed in cambio ci sono giostrine per i più piccoli.
A chi sa aspettare sono riservate le cose migliori. Ci scusiamo per la lunga attesa

43704611_2235348320030935_1673988912642523136_n-2 

Il ritardo dei lavori

A causare un tale ritardo nell'inizio dei lavori (che sarebbero inizialmente dovuti partire a gennaio 2017 e completati entro maggio dello scorso anno) è stata quindi la modifica in itinere del progetto originale delle due aree adiacenti nel quartiere San Paolo. Blocco che aveva anche fatto infuriare i residenti, perché nel cantiere si erano formate erbacce e venivano abbandonati rifiuti. Nonostante dall'amministrazione fosse stato promesso uno sblocco a fine marzo di quest'anno, i lavoratori erano tornati sul cantiere solo nel periodo estivo, per poi fermarsi nuovamente a causa delle alte temperature, che non consentivano la piantumazione degli alberi.

43607035_2235348356697598_162015108527030272_n-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Salvini a Bari: a Japigia la visita alla villa confiscata alla criminalità

  • Cronaca

    Strada transennata a Santo Spirito dopo la sentenza, ma il Municipio si ribella: "Serve per il deflusso del traffico"

  • Cronaca

    Assalto al supermercato: armati minacciarono cassiere e clienti, presi baby rapinatori

  • Economia

    Nuovi voli da Bari per Milano Malpensa: da aprile i collegamenti Ryanair

I più letti della settimana

  • Netturbino ucciso davanti alla sede Amiu, 4 arresti per l'omicidio Amedeo: "L'ex amante commissionò il delitto"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Lotte e alleanze per il potere, le 'comparanze' per espandersi oltre la città: i clan baresi fotografati dalla Dia

  • Omicidio Michele Amedeo davanti alla sede Amiu: i nomi dei quattro arrestati

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

Torna su
BariToday è in caricamento