Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

Triggiano piange Ivan Lagioia, morto in un incidente avvenuto lunedì sera alla zona industriale di Bari, mentre tornava da una scuola di balli caraibici che frequentava. Sui social il cordoglio della comunità

Ivan Lagioia (foto Fb)

Ivan aveva solo 17 anni, e amava ballare. Anche lunedì sera, quando un tragico incidente in moto ha spezzato la sua giovane vita, pare che stesse tornando da una scuola di balli caraibici che frequentava, a Modugno. La notizia della sua morte si è diffusa rapidamente sui social, sui gruppi e sulle pagine del suo paese di origine, Triggiano. E in tanti, hanno espresso il loro dolore per la scomparsa di quel "bravo ragazzo", figlio di "due persone fantastiche". 

Ivan!! Sei nelle braccia di tua nonna !! piccolo ANGELO !! Ora ballerai con lei!!

Un abbraccio alla famiglia,alla mamma Stefania ..coraggio

Non ci credo ancora,signore dai la forza a Pasquale e Stefania di andare avanti .riposa in pace Ivan ti ricorderemo sempre

Un abbraccio ai genitori che sono due persone fantastiche ❤

Un dolore troppo troppo grande! Un abbraccio alla famiglia... Mi dispiace tantissimo... Dio mio metti tu la tua mano misericordiosa

Rip in pace sei un angelo ora 🙏

Amore nostro, questo è solo un brutto sogno
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente: la moto contro la barriera newjersey e lo schianto

Il tragico schianto è avvenuto lunedì sera intorno alle 23. Ivan era alla guida del suo scooter assieme a un amico. Per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo contro una barriera Newjersey. I due ragazzi sono stati sbalzati via dalla moto: ad avere la peggio Ivan, che avrebbe impattato con il corpo con un palo della segnaletica stradale. Per lui non c'è stato nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

Torna su
BariToday è in caricamento