Maestre d'asilo condannate per maltrattamenti, un papà: "Solo denunciando si potrà mettere fine a questi episodi"

Il commento di uno dei genitori che, sostenuti dall'associazione 'La via dei Colori', si sono costituiti nel processo in cui erano imputate le due insegnanti della scuola materna di Santo Spirito

Asilo - Foto dal web

"È incredibile ma nonostante tutto non riesco a provare soddisfazione, forse perché in cuor mio vorrei che tutto questo non fosse mai successo". Così uno dei genitori commenta la sentenza che ha condannato a tre anni e 4 mesi di reclusione due maestre di un asilo di Santo Spirito, riconosciute colpevoli di maltrattamenti sui bambini. "Ringrazio La Via dei Colori - prosegue il papà - e gli avvocati Canobbio e Greco per il sostegno tecnico e morale senza cui forse ci saremmo fermati. Genitori, non fatelo! Denunciate, anche se vi sentirete soli, fregatevene di chi si opporrà. Solo così riusciremo a mettere la parola fine a questi episodi infami".

Le due donne sono state anche interdette dai pubblici uffici per cinque anni, condannate al pagamento delle spese processuali e al risarcimento del danno (da liquidare in altra sede) a coloro che si erano costituiti parte civile. In favore di alcuni, è stato anche disposto il pagamento di una somma a titolo provvisionale.

"Trattandosi di un rito abbreviato, è una sentenza di una certa importanza – commenta l’avvocato Giulio Canobbio, legale di alcune famiglie e direttore del comitato scientifico dell'associazione 'La Via dei Colori' - È stata superata la soglia dei tre anni, dunque una pena adeguata alle violenze subite dai bambini".

Ma dall'associazione mettono in luce anche un altro aspetto, legato alla necessità, da parte delle famiglie, di denunciare tali episodi senza paura. "In effetti la circostanza che solo poche famiglie, a fronte dei molti bimbi presenti nei video, si siano poi effettivamente costituite al processo partecipando anche solo come parti offese - dichiara Ilaria Maggi, presidente della onlus - ci induce a riflettere su quanti possano essere i casi di maltrattamento in struttura che non riescono a venire alla luce in tutta Italia". 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Maschere di Zorro e striscioni, in centro sfila il corteo della rete 'Mai con Salvini'

  • Comunali Bari 2019

    Da 'Malsani Verdi' a 'Smeraldi Vani': 250 modi di protestare contro Salvini, in centro spuntano lenzuoli e anagrammi

  • Comunali Bari 2019

    Comunali 2019, la sfida per la presidenza nel Municipio 3: i candidati si presentano

  • Cronaca

    Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento