Pesce senza tracciabilità e prodotti scaduti: sequestri in due ristoranti a Polignano

Operazione della Guardia costiera nel settore della ristorazione: per i gestori dei locali multe da 5.500 e 1.500 euro

Dal pesce congelato ma privo di etichette per la tracciabilità ai prodotti già scaduti. Sequestri e multe della Guardia costiera sono scattati oggi, a seguito di controlli, in due ristoranti di Polignano. Sono stati complessivamente sequestrati 170 chili di prodotti ittici privi di tracciabilità e in parte scaduti. Gli accertamenti sono stati eseguiti dal 6° Centro Controllo Area Pesca della Direzione Marittima di Bari.

I RISTORANTI COINVOLTI E LE RISPETTIVE REPLICHE

In particolare, nel primo ristorante i militari hanno rinvenuto nella cella congelatore ubicata nel deposito, tranci di pesce e filetti di spigola, zampe di granchio reale, unitamente a ritagli di carne e pasta congelata, per un peso complessivo di circa 68 kg.,  privi della necessaria documentazione che ne attestasse la rintracciabilità. Inoltre, nella stessa cella, erano stati conservati due tranci di controfiletto di “wagyu” (razza bovina giapponese), per un peso di circa 8 kg., il cui termine per la somministrazione risultava già scaduto nel mese di maggio. Allo stesso modo, nel secondo ristorante sono stati rinvenuti in un deposito sotterraneo 95 kg. di pesce congelato di provenienza sconosciuta.

Tutto il prodotto è stato posto sotto sequestro, mentre ai titolari dei due ristoranti sono state comminate sanzioni pecuniarie per un importo rispettivamente pari a 5.500 euro e 1.500 euro.

*Ultimo aggiornamento ore 16 del 25 giugno
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Riecco Checco Zalone: ecco il manifesto di 'Tolo Tolo, il film al Cinema dal 1 gennaio 2020

  • Isabella, la Monica Bellucci di Molfetta che ha rubato il cuore all'ex tronista Francesco Monte: "E' speciale perché è normale"

  • Da Mola a New York conquista i vip con la cucina pugliese, la storia di Pasquale: "Quegli spaghetti alla San Giuannidd a casa di McCartney"

  • Trovato morto nelle acque di Palese: per i familiari Roberto è stato ucciso, per la Procura incidente o malore

  • Tolo Tolo, il film di Checco Zalone girato anche a Bari fa il boom di "spettatori" (e non è ancora uscito al cinema)

Torna su
BariToday è in caricamento