Santo Spirito, vandali nella piazza incompleta. Donati: "Aumenteremo vigili"

Il paradosso di piazza San Francesco: il cantiere non è ancora concluso ma la fontana diventa luogo di bivacco e immondezzaio. Tutto a due passi dalla garitta della Polizia Municipale. Il comandante: "Più sorveglianza di sera, senza togliere agenti da altre zone del litorale"

"Provvederemo ad aumentare la sorveglianza, specie nelle ore serali, ma non possiamo incrementarla di molto, anche perché la andremmo a sottrarre in altre zone del litorale cittadino". Il Comandante dei Vigli Urbani, Stefano Donati promette controlli in più a Santo Spirito dopo le segnalazioni di numerosi cittadini sullo stato di piazza San Francesco, dove, nonostante i lavori di restauro non siano stati completati, diverse persone spostano ogni sera le transenne per poi andare a bere birra e far baldoria seduti sul bordo della fontana, lasciando poi bottiglie vuote, rifiuti e sporcizia di ogni genere.

Oltre al danno di un'opera non ancora restituita alla cittadinanza, la beffa di vederla utilizzata in modo improprio e illegale. Tutto questo a pochi metri dalla garitta della Polizia Municipale. Invece, a quanto pare, sentendo i cittadini, non si interviene praticamente mai: "Gli atti vandalici - spiega Donati - sono solitamente compiuti quando non c'è nessuno, quindi spesso non riusciamo a identificare i colpevoli".

In ogni caso, la Polizia Municipale, incrementerà la sua presenza, malgrado un organico che non basta a fronteggiare le esigenze da Torre Quetta a Palese, in un contesto dove l'attività anche nel centro cittadino è più ridotta rispetto al passato. Più flessibilità, a dirla tutta, non guasterebbe, cercando di guardare anche alle emergenze del momento: il paradosso di una piazza non restituita al pubblico, ma ostaggio dei vandali, meriterebbe infatti una riflessione seria e approfondita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Processo estorsioni clan Parisi, confermate 30 condanne in Appello: ridotta pena per Savinuccio

  • Intossicazione da castagne: attenti, non mangiate quelle 'matte'! Consigli su come riconoscerle

Torna su
BariToday è in caricamento