Rifiuti in strada e sulle panchine: l'altra faccia del Natale in centro

Un tappeto di bottiglie in vetro (nonostante i divieti) e cartacce, sparse tra panchine e sedute: scene purtroppo ricorrenti nei giorni di festa

Bottiglie, contenitori e cartacce abbandonati su marciapiedi e panchine, cestini stracolmi 'attorniati' da spazzatura di ogni genere. Insieme al rito dell'aperitivo della vigilia di Natale in centro, si ripetono anche le ordinarie scene di inciviltà.

Ed ecco allora bottiglie in vetro (nonostante il divieto che ne vietava la venditta 'da asporto') e spazzatura di ogni tipo comparire sulle sedute di corso Vittorio Emanuele o di Bari vecchia, o sul lungomare. "Servono più cestini o cestini più grandi", sottolinea qualche cittadino segnalando la situazione sulla bacheca Fb del sindaco Decaro. Ma, a prescindere dalla presenza dei contenitori - effettivamente strapieni - non c'è nulla che giustifichi l'abbandono dei 'resti' dei festeggiamenti lì dove capita, magari sulla stessa panchina dove poco prima ci si è seduti. Scene che purtroppo, in occasione di feste o giornate particolari, si ripetono sempre uguali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acido caustico nel succo di frutta, bimbo di 5 anni ricoverato al 'Giovanni XXIII' con ustioni a gola e stomaco

  • Cronaca

    "Contratto fermo da 4 anni e poche tutele", scioperano le guardie giurate dei servizi aeroportuali: sit-in in Prefettura

  • Cronaca

    Bari nella top 10 del 'Benessere climatico': pochi giorni di pioggia, ma forti raffiche di vento

  • Cronaca

    Rimosso l'amianto dalla casa dell'ex custode, operai in azione nella scuola 'Gabelli' di Santo Spirito

I più letti della settimana

  • Violento scontro tra due auto a Palese: giovane ricoverato in codice rosso, ferite altre due persone

  • Sorpreso dal proprietario durante il furto in casa, fugge a piedi: bloccato dai carabinieri

  • Trovati con droga in macchina durante il controllo, in manette due giovani incensurati di Sammichele

  • La droga da spacciare nascosta nelle mutande: 22enne in manette a Giovinazzo

  • "Paga la droga che ti ho dato", perseguita e minaccia di morte 'cliente': arrestato pregiudicato

  • Acido caustico nel succo di frutta, bimbo di 5 anni ricoverato al 'Giovanni XXIII' con ustioni a gola e stomaco

Torna su
BariToday è in caricamento