Sportello unico per le attività produttive: cos'è e come funziona

Il comune di Bari ha il suo SUAP, sportello unico per le attività produttive, grazie al quale i rapporti tra imprese e Pubblica Amministrazione sono più semplici. Ecco come funziona

©Freepik

Tutti i Comuni hanno messo a disposizione dei cittadini un'importante strumento lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) che semplifica e snellisce i rapporti tra imprese e Pubblica Amministrazione. Qui oni cittadino e imprenditore che vogliono avviare o sviluppare un’impresa possono ricevere tutti i chiarimenti sui requisiti, la modulistica e gli adempimenti necessari. Lo SUAP ha quindi lo scopo di fungere da punto di accesso unitario ed esclusivo in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti l'attività produttiva dell'impresa.

In particolare, lo Sportello è l’unico destinatario al quale il richiedente può presentare qualsiasi domanda, dichiarazione, segnalazione o comunicazione inerente i procedimenti di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, cessazione o riattivazione di attività produttive o di prestazione di servizi, nonché quelli relativi al loro esercizio.

Il SUAP è inoltre l’unico interlocutore in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti l’attività produttiva e fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni, comunque coinvolte nel procedimento.

Le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni relative ai procedimenti, nonché i relativi elaborati tecnici e allegati, devono essere presentati esclusivamente in modalità telematica allo SUAP competente per il territorio in cui si svolge l’attività o è situato l’impianto oggetto dell’attività produttiva o di prestazione di servizi.

In quanto sportello telematico, offre tutti i vantaggi propri della digitalizzazione degli adempimenti amministrativi sia in termini di accessibilità che di velocità.

Come funziona lo Sportello Unico

L'utente, imprenditore, o il suo incaricato, per individuare il SUAP competente deve collegarsi al alla pagina www.impresainungiorno.gov.it/sportelli-suap. Dopo aver inserito i dati relativi al luogo ove intende svolgere l'attività, si possono presentare due scenari:

  1. se il Comune si è accreditato in proprio comparirà il link al sito istituzionale del comune ove è presente la modulistica per effettuare gli adempimenti. L'utente collegandosi al sito del comune prescelto troverà le indicazioni in merito alla modalità di presentazione delle pratiche;
  2. se il Comune ha dato la sua delega alla Camera di commercio, comparirà il link del SUAP camerale. Cliccando "Compila la tua pratica SUAP" l'utente viene condotto in una pagina del portale da cui potrà iniziare la compilazione on-line degli adempimenti SUAP. Per accedere a tale pagina l'utente deve essere in possesso di CNS o dispositivo analogo (es. token USB).

Il primo step consiste nella scelta del settore di attività e del tipo di operazione da effettuare (apertura, trasferimento, ampliamento, cessazione, ecc.). Effettuata la compilazione, della pratica questa dovrà essere firmata digitalmente con dispositivo di firma digitale e quindi inviata direttamente attraverso il portale. Il portale a sua volta trasmetterà automaticamente la SCIA al Comune competente, il quale rilascerà apposita ricevuta, che verrà inviata alla casella PEC dell'utente. Nel caso in cui l'imprenditore sia sprovvisto di dispositivo di firma digitale e di PEC potrà comunque rivolgersi ad un intermediario, conferendogli l'incarico di presentazione della SCIA attraverso un'apposita procura. Il modello della procura viene prodotto direttamente dal sistema durante la compilazione on-line della pratica stessa.

Tutte le informazioni sul Comune di Bari e la Camera di Commercio di Bari

Camera di Commercio di Bari: tutte le informazioni

Come aprire un'azienda agricola a Bari

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Quattro nuovi casi di Coronavirus in Puglia: uno è nel Barese. Nessun decesso, scende ancora il numero dei positivi

  • Sfrecciano con l'auto sulla Statale 16: nel bagagliaio un monopattino del Comune di Bari, quattro denunciati per furto

Torna su
BariToday è in caricamento