Aiuto millepiedi in casa! Come tenerli lontani con poche e semplici mosse

Si muovono lentamente, hanno un corpo cilindrico marrone scuro e non sono molto belli alla vista. Possono lasciare cattivi odori, macchie e altri problemi. Scopri come tenerli lontani in casa e giardino

Compaiono improvvisamente dall’angolo di un muro, da una fessura nella roccia, da un mucchio di rifiuti o di foglie e nonostante non mordano e siano considerati poco infestanti, possono lasciare cattivi odori, macchie e altri problemi in casa e giardino. Sì perchè i millepiedi preferiscono gli ambienti umidi e amano il buio.

Caratteristiche

Sono degli animaletti inquietanti con le loro numerose gambe, e il loro colore marrone scuro. Spesso si fa fatica a distinguere testa e coda perchè sono uguali. In realtà i millepiedi sono molto pigri e trascorrono la maggior parte del tempo a lucidarsi la corazza, hanno infatti un aspetto molto simile ad un 'robot', con un corpo formato da segmenti identici e due paia di zampe per ciascun segmento.

Dove e come vivono

I millepiedi sono animaletti notturni e amanti dell'umidità, per cui se avete un giardino cercate di innaffiarlo le prime ore del mattino così magari avrà il tempo di asciugarsi prima di sera. Un'altra buona strategia è quella di mantenere l'erba del giardino corta e possibilmente asciutta: i millepiedi rifuggono dalle zone secche perché non hanno modo di sopravvivere, quindi per necessità sono costretti ad allontanarsi in nuove zone dove sostare.

Accumuli di rifiuti, di fogliame, rocce, tavole, terriccio e composto se non sono funzionali a qualcosa vanno completamente rimossi perchè sono l'habitat ideale dei millepiedi. Cercate anche di smaltire la materia organica decomposta, diventa un ottimo cibo per questi animaletti.

Come evitare l'infestazione in casa

Fori e fessure sono le vie preferite dagli insetti per accedere in casa quindi vanno chiuse.  E' buona norma controllare le guarnizioni di porte e finestre e qualora ci fossero delle fessure intervenite con degli isolanti. Anche le crepe possono rappresentare una buona via d'accesso per cui riparatela.

Se trovate dei millepiedi in casa allora potreste avere un problema di eccesso di umidità. Per risolvere il problema potreste con un idrometro verificare il grado di umidità e poi usare un buon deumidificatore ed eliminare l'umidità in eccesso: i millepiedi non sopravviverebbero.

Un'altra accortezza è fare attenzione a ciò che può esserci sotto il pavimento o in cantina: di solito questi spazi sono tra i più umidi e i quindi i preferiti dai millepiedi i quali potrebbero trovare da qui una via di accesso alla vostra casa.

Ricorrere agli insetticidi è l'ultimo step. Se avete fatto tutto il possibile in termini di rimozione fisica ed esclusione ma il problema persiste ancora, il controllo chimico può aiutarvi a mettere fine all'infestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo albero e presepe: 10 idee per rendere la casa natalizia

  • Termosifoni, come funzionano e a cosa servono le valvole termostatiche

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • 3 piante natalizie: le più belle per decorare casa

  • Centrotavola natalizio fai da te: aria di festa anche a tavola

  • Chi dice che il sale sia buono solo a tavola? E' anche un prezioso alleato per la nostra casa

Torna su
BariToday è in caricamento