Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Dove mangiare

I migliori bar d’Italia secondo Gambero Rosso città per città

Bar d’Italia 2024 restituisce un quadro molto vivace dei bar e delle caffetterie in Italia. Tra colazioni, brunch, caffetterie specialty. Alcuni risultati sono sorprendenti

Esce il 21 settembre 2023 la guida Bar d’Italia 2024 del Gambero Rosso, che fotografa lo scenario composito delle caffetterie e dei bar disseminati lungo la penisola. I riconoscimenti più alti, tre tazzine e tre chicchi, sono assegnati a 45 indirizzi, fatta eccezione per Molise, Calabria, Trentino-Alto Adige, Basilica a Sardegna. La guida poi riporta le segnalazioni degli altri migliori indirizzi di tutto il Paese.

Che cos’è oggi un bar?

Complesso anche l’inquadramento e la definizione di bar, in questo momento. La guida prova a rispondere così: “Cos’è oggi un bar? Un luogo dove la colazione, dolce e salata, si fa slow e sconfina nel brunch, dove la pausa pranzo valorizza sempre più i vegetali di stagione assecondando nuovi regimi alimentari e dove l’irrinunciabile rito dell’aperitivo è scandito da Spritz e calici di vino affiancati da cocktail list studiate, con interessanti proposte zero alcol o drink che esaltano il caffè, il tè o anche la birra. Insomma, un luogo in cui nulla è dato per scontato e l’innovazione è costante”.

I veterani della guida: premi ventennali

Ma in un paese in cui i bar sono sì patrimonio territoriale, ma anche un formato poco incline all’innovazione, ci sono alcuni indirizzi che fanno il pieno di consensi da tempo, resistendo al tempo e alle mode. In primis capita a quelle caffetterie che – da 20 anni – sono presenti in guida con il massimo del riconoscimento: Baratti & Milano a Torino e Converso a Bra, a cui si uniscono Biasetto a Padova, Tuttobene a Campi Bisenzio (FI) e Antico Caffè Spinnato di Palermo.

Le sfince di San Giuseppe di Caffè Spinnato

Eppure, nonostante il rito del caffè sia stato celebrato anche altrove, è la Lombardia, e in particolare Bergamo, la capitale italiana del caffè. Qui infatti gli indirizzi con il massimo del punteggio sono ben 10, disseminati in tutta la regione. E in particolare Bergamo e la sua provincia ne ospitano ben 5: in confronto a Milano (dove se ne contano solo 2) a Roma, (dove ne viene segnalata solo 1), o Napoli (1 solo indirizzo). Meglio invece Torino con 3 indirizzi, 4 Firenze (provincia compresa). Ancora bene l’Emilia-Romagna, dove le insegne con il massimo del punteggio sono 6, così anche il Veneto con 5 indirizzi. Ecco la lista dei tre chicchi e tre tazzine italiani:

Valle D'Aosta
Paolo Griffa Al Caffè Nazionale (Aosta)

Piemonte
Converso (Bra)
Baratti & Milano (Torino)
Caffè San Carlo (Torino)
Bar Zucca (Torino)

Liguria
Douce (Genova)
Murena Suite (Genova)

Lombardia
La Pasqualina (Almenno San Bartolomeo [Bg])
Marelet (Treviglio [Bg])
Morlacchi (Zanica [Bg])
Caffè Cavour 1880 (Bergamo)
In Croissanteria Lab (Carobbio Degli Angeli [Bg)
Bedussi (Brescia)
Colzani (Cassago Brianza [Lc])
Pasticceria Sartori (Erba [Co])
L'Ile Douce (Milano)
Pavé (Milano)

Veneto
Olivieri 1882 (Arzignano [Vi])
Il Chiosco (Lonigo [Vi])
Biasetto (Padova)
Amo (Venezia)
Grancaffè Quadri (Venezia)

Friuli-Venezia Giulia
Caffetteria Torinese (Palmanova [Ud])
Antico Caffè San Marco (Trieste)
Caffè Vatta (Trieste)

Emilia-Romagna
Gino Fabbri Pasticcere (Bologna)
Staccoli Caffè (Cattolica [Rn])
Bar Roma (Novellara [Re])
Gabriele Spinelli – Dolce Salato (Pianoro [Bo])
Rinaldini (Rimini)
Nuova Pasticceria Lady (San Secondo Parmense [Pr])

Toscana
Tuttobene (Campi Bisenzio [Fi])
Ditta Artigianale (Firenze)
Gilli (Firenze)
Paszkowski (Firenze)

Marche
Picchio (Loreto)

Umbria
Bar Molino Centumbrie (Magione [Pg])

Lazio
Spazio Bar e Cucina (Roma)

Abruzzo
Caprice (Pescara)

Campania
Sal De Riso Costa D'Amalfi (Minori [Sa])
Gran Caffè La Caffettiera (Napoli)

Puglia
300Mila (Lecce)

Sicilia
Caffè Sicilia (Noto [Sr])
Sciampagna (Palermo)
Antico Caffè Spinnato (Palermo) 

Leggi il contenuto integrale su CiboToday

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BariToday è in caricamento