← Tutte le segnalazioni

Altro

Il fisarmonicista di via Sparano

Redazione

Via Sparano da Bari, 126 · Murat

Buongiorno, scrivo a nome degli abitanti e dei lavoratori di Via Sparano da Bari, precisamente quelli dei due isolati che vanno da via Dante e via Putignani. Ogni giorno il finto fisarmonicista "allieta" le nostre orecchie, testa e pazienza con le sue due uniche musiche registrate e amplificate e ripetute dalle 8.30 alle 13. Ogni giorno chiamiamo polizia locale e/o altre forze dell'ordine, ma il soggetto semplicemente si sposta. Poco fa una pattuglia dei vigili dopo averlo fatto spostare dall'angolo di via Dante, ha fatto la multa ad un taxista che aveva inopportunamente parcheggiato mentre faceva una consegna per una persona anziana. Le istituzioni e le forze dell'ordine di questa città mi spieghino chi dev'essere tutelato, il cittadino che paga le tasse o quello che infastidisce? Perché a questa persona non viene sequestrato l'amplificatore? Siamo in zona rossa, ma qui c'è chi circola liberamente e le multe se le beccano i lavoratori. Il sindaco è stato già interpellato in merito e la risposta è stata che l'amplificatore non è regolare, eppure il soggetto è ancora qui con la sua attrezzatura. Meritiamo di essere tutelati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BariToday è in caricamento