Conservare la pasta secca in dispensa: i consigli utili per fare ordine e pulizia

Abbiamo tanti pacchi mezzi vuoti e li lasciamo, magari non sigillati a dovere, ingombrando disordinatamente scaffali e dispense. Ecco allora, qualche consiglio per fare spazio e conservare la pasta al meglio...prima che gli insetti prendano il sopravvento.

La maggior parte degli italiani mangia almeno un piatto di pasta al giorno: infatti siamo il popolo che ne consuma di più al mondo. La pasta, oltre ad essere un alimento essenziale nella nostra dieta mediterranea, è sicuramente buona da mangiare e fa bene se consumata nelle giuste quantità. Capita quindi di avere in casa della pasta di diversi tagli e modelli e spesso non sappiamo come conservarla. Abbiamo tanti pacchi mezzi vuoti e li lasciamo, magari non sigillati a dovere, ingombrando disordinatamente scaffali e dispense. Ecco allora, qualche consiglio per fare spazio e conservare la pasta che rimane al meglio...prima che gli insetti prendano il sopravvento.

Barattoli di vetro

barattoli di vetro, oltre a conferire eleganza alla cucina, sono un ottimo rimedio per conservare la pasta secca. In commercio ne esistono tantissimi tipi e dimensioni, e il bello è che possono essere personalizzati e adeguati al proprio arredo. Come? Scegliendo tappi colorati, adesivi o nastri.

Mollette per alimenti

Se abbiamo spazio a sufficienza, le mollette per alimenti sono ottime per richiudere al meglio soprattutto i sacchi in plastica che contengono la plastica, e sono adatte anche alla pasta lunga, visto che in commercio se ne trovano di tutte le dimensioni. L'importante è verificarne sempre la chiusura, per evitare che queste si sgancino lasciando quindi il sacchetto aperto.

Mischiare la pasta

Se abbiamo vari pacchi di pasta corta ma i tempi di cottura sono uguali, il consiglio è quello di 'mischiare' la pasta, in modo da recuperare spazio, e non solo... spesso infatti, vedendo tanti pacchi semi vuoti, l'impulso è quello di uscire e correre al supermercato. Questo è un ottimo modo per evitare gli sprechi, e avere piatti originali con vari formati, per far divertire anche i bambini a tavola....

Cosa evitare

Anche se la pasta secca è un alimento che si conserva bene e a lungo, il consiglio è quello di evitare di conservarla in buste di plastica, o contenitori di plastica, a meno che questi ultimi non siano stati creati appositamente. In commercio infatti, esistono tantissimi contenitori di tutti i materiali e dimensioni: l'importante è acquistare quello che serve alle nostre esigenze. Non tutti infatti, vanno bene per il frigo, per la dispensa o per il congelatore...in poche parole: a ogni alimento il proprio contenitore!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Pulizie d'autunno: come avere casa pulita e profumata

  • Cimici in casa: come tenerle lontane con 4 rimedi naturali

  • Pulizia termosifoni prima dell'accensione: come avere un ambiente salubre e garantire un buon funzionamento

  • Risparmio in bolletta e meno spreco di acqua: consigli utili per un portafoglio più leggero

  • Cambio di stagione non ti temo! Come organizzare al meglio gli spazi nell'armadio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento